Palazzo Foscari

 


Venezia: Palazzo Foscari - 21 kB


Osservazione generale:

 ab 1453
Indirizzo:Dorsoduro 3246
Uso attuale:UniversitÓ di Ca'Foscari
Veduta aerea:localizzare

Descrizione:

Secondo nuove ricerche di Fabiola Sartori, Ca'Foscari fu costruita da 1453 per il doge Francesco Foscari. Il palazzo, situato in "volta di Canal", costituisce con il Palazzo Giustiniani adiacente a sinistra il più grande ed importante insieme di palazzi del cosidetto "gotico fiorito". La dimora fu anche selezionata per ospitare Enrico III, re di Francia, nel 1574. Nel 1661 fu affittata al Principe di Brunswick dal proprietario Alvise Foscari.
Palazzo Foscari è l'unico esempio di un palazzo gotico con loggia traforata a otto archi. Sopra la detta loggia si trova un fregio di gusto già rinascimentale con due stemmi. Anche il terzo piano, con quadrifora centrale e tre finestre singole, è traforato. I poggioli dei piano nobile non sono gotici. Nel Seicento fu alterato la facciata sul cortile di rappresentanza. Questo cortile, inciso da Luca Carlevarijs, aveva una scala scoperta gotica lungo il muro verso il Rio di Ca'Foscari. Il secondo piano nobile ora è aperto da una serliana centrale e finestre alte e strette. Le stanze verso il rio sono ammezzati.
Si può osservare la decadenza ottencentesca del palazzo nelle carte d'archivio e nelle descrizioni di John Ruskin. Nel 1845, Palazzo Foscari fu acquistato dalla Congregazione Municipale di Venezia e fu ospedale per i feriti delle rivoluzione del 1849. Dopo fu caserma austriaca. Dal 1868, Palazzo Foscari serviva alla Scuola superiore di Commercio, l'odierna Università di Ca'Foscari.
Ca'Foscari, restaurata integralmente da 1997, fu riaperto nel 2005. Furono scoperti alcuni affreschi esterni e regalzier.


Edifici parenti

Annotazioni

Arslan (1970) pp. 75, 115, 145, 184, 204, 206, 254, 258
Concina (1995) p. 108, 110-112, 173
Diruf (1990) pp. 49-57
Huse/Wolters (1996) p. 30,80
Lauritzen/Zielcke (1979) p. 115-121
Maretto (1961) p. 103-105
Sartori, Fabiola (ed.): La casa grande dei Foscari in volta de Canal. Venezia 2001

Risorse web esterne


 

© 1999-2007 J.-Ch. Rößler
palazzi a Venezia — Contatto: contatto

Contatto Venezia